Rally e Sanremo sono parole inscindibili e conosciute in tutto il mondo. La competizione che affonda le radici nell’epoca eroica dell’automobilismo è un “Classico” giunto alla 66esima edizione. Il brand Rallye Sanremo supera i confini degli appassionati di motori in tutti i continenti.

Nel 2019 il prestigio e la storia della gara si affiancano a grandi marchi internazionali che hanno deciso di supportare l’evento. In più, come nell’epoca d’oro del rallismo, le aziende metteranno in palio una serie di premi in “natura” per gli equipaggi in gara.

Msc Crociere è sponsor del Rally Sanremo e mette in palio due buoni crociera per due persone ognuno sulla nuova MSC Bellissima per l’equipaggio che salirà sul gradino più alto del podio nella seconda prova del Campionato Italiano Rally.

Il Gruppo Grandi Navi Veloci premia sia nel rally moderno che nel rally storico. Il gruppo GNV offre il trasferimento in traghetto Genova- Palermo e ritorno in occasione della prossima Targa Florio. Ognuno dei  vincitori delle prove più lunghe dei rally validi per CIR e CIRAS, rispettivamente la Ronde Testico-Colle d’Oggia e la Testico-San Bartolomeo, avrà disponibilità per un furgone con carrello e vettura da gara, altra auto al seguito, oltre a due cabine per due persone.

Europam è il sponsor del Sanremo Rally Storico. L’azienda, impegnata da oltre 50 anni nel settore energetico, premia i componenti dell’equipaggio vincitore della gara riservata alle vetture che hanno scritto la storia dei rally con due tessere carburante da 500 euro cadauna.

Nel corso della diretta di oltre 25 ore su Primocanale Motori sarà possibile assistere alla premiazione di tutti i trofei speciali messi in palio da Msc Crociere, Grandi Navi Veloci ed Europam in occasione del 66esimo Rallye Sanremo. I premi verranno assegnati ai concorrenti che, nei rispettivi rally cui sono iscritti, esporranno sulla loro vettura gli appositi loghi predisposti dagli sponsor per questa occasione speciale. I premi non sono cumulabili: qualora i vincitori della gara